Conservazione Digitale

Centro di Eccellenza Italiano sulla Conservazione Digitale

UN/CEFACT BRS:2008 – Record exchange standard

Questo standard deriva dalla rielaborazione dalla specifica ADRI Digital Record Exchange Specification per lo scambio di record tra archivi ed in particolare, tra produttori e depositi di conservazione, originariamente pubblicata da Australasian Digital Recordkeeping Initiative (ADRI), ed è pubblicata sotto l’egida delle Nazioni Unite.

Lo standard descrive una porzione del processo di trasferimento di custodia di record digitali tra archivi, e si applica sia al settore pubblico che a quello privato. ‘Trasferimento di custodia’ significa trasferimento formale di responsabilità dei record, inclusa la responsabilità di garantire al continuità di conservazione e di accesso.Il trasferimento può riguardare la custodia fisica, legale o entrambe.

Questa specifica si occupa di fatto di un solo aspetto del trasferimento di custodia, cioè dello spostamento dei record da un sistema all’altro. Altri aspetti non trattati comprendono, ad esempio, la negoziazione del trasferimento, l decisioni su cosa trasferire e il monitoraggio della qualità del processo.

La specifica descrive il trasferimento di custodia in una prospettiva di tipo business, ed è compatibile con ISO 15489, OAIS e MoReq2. Essa è rivolta a:

  • i responsabili dei record nell’ambito di un’organizzazione;
  • coloro che si occuperanno del trasferimento dei record;
  • coloro che dovranno progettare e realizzare sistemi conformi con questo standard;
  • coloro che dovranno controllare questi sistemi per la conformità con questo standard.

La specifica è liberamente accessibile, e può esser scaricata dal dito web delle Nazioni Unite:

UN/CEFACT BRS:2008 – Record exchange standard

Conservazione Digitale © 2014