Conservazione Digitale

Centro di Eccellenza Italiano sulla Conservazione Digitale

NLNZ – National Library of New Zealand – Metadata Implementation Schema

Nle 2002-2003 la National Library of New Zealand (NLNZ) ha sviluppato uno schema di metadati per la conservazione per utilizzarlo nel processo di conservazione delle sue collezioni. Lo schema è stato progettato in coerenza con lo standard NISO.Z39.87 per le immagini digitali. Questa attivtà si è conclusa nel 2003 con la pubblicazione del NLLZ – National Library of New Zealand – Standard Frameworks – Metadata Implementation Schema.

Questo documento è stato sviluppato anche nell’ambito di una collaborazione internazionale che comprendeva la National Library of Australia, il progetto CEDARS programme e le attività di OCLC/RLG, e presenta un modello di daat dictionnary per l’implementazione dello schema logico di conservazione adotatto da NLNZ. Specifica i dati elementari necessari a supportare al conservazione di oggetti digitali e costituisce al base di progetto per il repository e per i sistemi di input per raccoglieer ed immagazzinare i metadati.

A questo schema di metadati è associato un Metadata Exctraction Tool, realizzato da NLNZ e disponibile sul sito di  sourceforge, e progettato per:

  • estrarre automaticamente metadati per la conservazione da file digitali;
  • produrre un output in formato XML, contenente i metadati e utilizzabile nelle attività di conservazione.

Il tool è stato progettato specificamente le attività di conservazione, ma può anche essere configurato per l’estrazione di metadati in altri contesti.

Conservazione Digitale © 2014